Pagina precedente    Melody Assistant    Pagina seguente 
 

Introduzione
Prodotti
What's new ?
Tutoriale
La notazione musicale
La riproduzione del suono
Dispositivi/procedure
Virtual Singer
Panoramica
Creazione veloce
Canto "shape-note"
Gregoriano
Jazz Scat
Midi e ABC
Regole per scrivere
Fondamenti tecnici
Parametrizzazione
Il codice SAMPA
Domande frequenti
Riassunto dei comandi
Real Singer
Bibliografia e ringraziamenti
FAQ
Licenza d'utilizzo
Assistenza Tecnica
Appendice
Manuale stampabile


New feature : Not yet translated:

 
 
 

Virtual Singer

Canto a note figurate


Con Harmony/Melody, si può fare in modo che le note vengano visualizzate utilizzando notazioni del tipo a note figurate (notazioni "Shape-note" di Aiken,Swan,Walker, Funk, Johnson...)
In questi tipi di notazione la forma della testa della nota rappresenta la sua altezza. Questa scelta può essere fatta nelle opzioni di visualizzazione del pentagramma (Pentagrammi>Aspetto grafica...).
Quando Virtual Singer è installato, se nel rigo non sono presenti parole le note vengono cantate con i loro nomi standard: Do, Re, Mi, Fa, Sol, La, Si.

Ci sono alcuni modi leggermente diversi di cantare leggendo una notazione figurata; Virtual Singer utilizza quello più comune negli U.S.A.

Per esempio, alcuni cantanti eseguono le note come se avessero un'alterazione mentre altri no.

Quando nel documento è presente un pentagramma del tipo a note figurate, compare una piccola icona con un diesis nella finestra Virtual Singer. Cliccando su questa icona si può attivare il canto con alterazioni.

Suggerimento: Se si tiene premuto il tasto Maiuscole (Shift) quando incomincia l'esecuzione della musica, il testo cantato compare e rimane collegato al pentagramma.
Comunque, quando questa operazione è stata completata, il cambio di posizione delle note sul pentagramma non modifica le sillabe da cantare.


(c) Myriad