Pagina precedente    Harmony Assistant    Pagina seguente 
 

Introduzione
Prodotti
What's new ?
Tutoriale
La notazione musicale
La riproduzione del suono
Introduzione
Regole
Effetti/Espressioni
Effetti
Swing
Umanizzazione
Meccanizzazione
Aggiustamento microtonale
Intonazioni alternative
Processore effetti
Curve di parametro
Strumenti definiti dall'utente
Tracce Audio Digitali
Jukebox
Karaoke
Diteggiatura per strumenti 'fretted'
Dispositivi/procedure
Virtual Singer
FAQ
Licenza d'utilizzo
Assistenza Tecnica
Appendice
Manuale stampabile


New feature : Not yet translated:

 

Lo swing

La normale notazione musicale non è adatta ad esprimere l' energia ritmica del Jazz : nel  Jazz, le note suonate in levare (la seconda metà di ogni movimento) sono ritardate, creando così un tempo irregolare.

Naturalmente, è possibile scrivere ciò usando la notazione regolare, ma questo porta a partiture complesse e di difficile lettura.

Negli spartiti Jazz, la notazione viene semplificata scrivendo note di uguale valore sia in battere che in levare, anche se esse poi verranno suonate in modo irregolare.

Così quando, in uno spartito Jazz, vedete due note da un ottavo (crome) comparire in una battuta :


queste due note possono essere suonate:

   o 
(in relazione al livello di swing applicato)

E' possibile applicare questo tipo di notazione con l'aiuto del software.

Per fare ciò occorre prima di tutto scegliere, usando lo strumento "laccio", la sezione alla quale volete sia applicato lo "swing".
In questo modo potete applicare questo effetto solo ad una porzione della partitura (o del pentagramma).

Selezionate poi "Modifica>Quantizza>Umanizza & Swing". Nella finestra che appare, potete ora  impostare un valore numerico per lo swing, o utilizzare le icone per applicare valori predefiniti.

Da notare : In questa finestra, potete anche scegliere il valore di imprecisione
dell'esecuzione, di cui parleremo nel capitolo seguente: umanizzazione.

Domanda : Come opera questo strumento per l'applicazione dello Swing ?
Lo strumento "Swing"  trova tutte le note che iniziano nella seconda parte di un movimento (la seconda di ogni gruppo di due crome) e che si trovano all'intero della selezione.
A queste note viene poi applicato un ritardo, che dipende dal valore di swing richiesto.
Il ritardo per tutte le altre note è impostato a zero.

Domanda : Come posso calcolare un valore numerico per lo Swing ?
Il valore numerico nella finestra dello Swing corrisponde al ritardo espresso come percentuale di una nota della durata di un ottavo.
Quindi , se voi impostate un valore di 50, un ritardo pari al  50% di una nota da un  ottavo (un sedicesimo) verrà applicato a tutte le note corrispondenti alla seconda parte di un movimento.
Per esempio se elaborate due crome successive :

la durata della prima nota sarà aumentata di un sedicesimo (in modo che venga suonata come una croma puntata), e quella della seconda sarà ridotta di un sedicesimo (in modo che venga suonata come una semicroma).
Queste due note appariranno ancora come due crome , ma saranno suonate come se fossero state scritte :

 
Domanda : Come posso eliminare l'effetto swing ?
Applicando un valore di swing pari a 0, o usando l'opzione "Meccanizza


(c) Myriad