Pagina precedente    Harmony Assistant    Pagina seguente 
 

Introduzione
Prodotti
What's new ?
Tutoriale
Primi passi
Nuovo documento
Inserimento
Cambio strumento
Cambio pentagramma
Secondo pentagramma
Nuovo strumento
Suono personalizzato
Grafica e testi
Stampa
Larghezza misure
Accompagnamento
Ritmo
La notazione musicale
La riproduzione del suono
Dispositivi/procedure
Virtual Singer
FAQ
Licenza d'utilizzo
Assistenza Tecnica
Appendice
Manuale stampabile


New feature : Not yet translated:

 

Creazione di un accompagnamento automatico


In testa alla finestra del documento, tra il  righello con i  numeri delle battute ed i pentagrammi, vi sono due aree  che possono essere utilizzate per definire gli schemi ritmici e gli accompagnamenti  automatici. Esse sono denominate tavola dei ritmi (area verde) e tavola degli accompagnamenti (area grigia).
 
Nota : Tali aree appaiono solo se la loro visualizzazione é stata abilitata attraverso il menù delle Opzioni.

Sopra a queste due aree, la griglia accordi mostra gli accordi calcolati per ciascuna battuta.

Cliccare con il mouse sulla prima cella della tavola degli accompagnamenti, sopra alla prima battuta.
Si aprirà la finestra "Selezione dell'accompagnamento". Cliccare su  "Nuovo" ed assegnare un nome al nuovo accompagnamento (ad esempio "Bass line"). Quindi cliccare sul bottone "Modifica" .

Ciò porterà in primo piano una finestra per definire i dettagli dell'accompagnamento.

Selezionare con il mouse "Strumento:" e quindi assegnare lo strumento predefinito "Bass" .

Note : Cliccare su "Modifica" per definire un nuovo strumento oppure per modificarne uno pre-esistente, allo stesso modo in cui si fa sui pentagrammi "regolari".

Quindi selezionare con il mouse "Note:" , per accedere allo schema delle note dell'accompagnamento.

In tale contesto é possibile definire la sequenza o il tipo di accordo che dovrà essere seguito dall'accompagnamento durante l'esecuzione del brano.
Selezionare "secondo lo schema:" e scegliere, dalla lista sulla destra lo schema "Chacha:Bass". confermare con "Accetta" e quindi cliccare "OK" sulla finestra di "Selezione dell'accompagnamento".
A questo punto l'accompagnamento é creato.

Nota : Gli accompagnamenti vengono eseguiti solamente se é selezionata l'icona "Accompagnamento attivo" (tavolozza fluttuante di esecuzione).

Si osserverà che l'accompagnamento compare soltanto alla prima battuta del brano. Se adesso si esegue il motivo si udranno le prime tre note basse, corrispondenti alla prima battuta.

Ora questo accompagnamento verrà esteso alle quattro (ad es.) battute del motivo.

Suggerimento : Allorquando si definisce l'accompagnamento, in basso alla finestra di "Selezione dell'accompagnamento" é possibile indicare direttamente le battute iniziale e finale a cui l'accompagnamento dovrà essere applicato.

Puntare al bordo destro della cornice "Bass line" della tabella dell'accompagnamento.
Il puntatore del mouse cambierà aspetto. Trascinare il bordo sulla destra così da ricoprire le quattro (ad es.) battute del motivo. Rilasciare il bottone. Ora l'accompagnamento é completo.
Si può eseguire il motivo 


(c) Myriad 2012